La storia di Alessandra

Mi viene spontaneo chiedere a tutti:  ma da quanto tempo si può essere affetti da Lichen sclerosus e consultare i migliori specialisti di urologia, ginecologia, proctologia ecc. e nessuno neanche lontanamente ha pensato ad una patologia rara?

Tutti propongono terapie, mi dicono solo che è uno stato infiammatorio, una cervico trigonite, una cistite interstiziale, un cedimento del pavimento pelvico e chi più ne ha, ne metta!

Il paziente costantemente accompagnato dal dolore, segue pazientemente tutte le terapie, ma senza risultato e magari viene scambiato x debole a livello psicologico.

Alla fine, con la dovuta disperazione, decido di consultare una dermatologa.

Lichen sclerosus  diagnosticato con biopsia.

Era lì fin dall’adolescenza camuffato da un’errata interpretazione diagnostica?

Alla fine mi ritrovo

Cistite interstiziale?

Lichen sclerosus

Dolore neuropatico che non si riesce a togliere?

Mi hanno detto che un dolore così importante non si giustifica con il Lichen.

Ora mi spetta la terapia del dolore.

Non so più che dire!

Questo bruciore/dolore colpisce solo me? Sembra di avere dei gangli scoperti/ come se passasse del sale su una piaga aperta.

Non ho mai avuto strisce biancastre né prurito.

Ho eseguito un trattamento Monnalisa, carbossiterapia, e PRP dal dr. Casabona a Genova e tutti i prodotti locali indicati dagli specialisti.